reifen porno

Play - Incontri musicali

ESTATE 2017 - Ciclo di incontri musicali alle TERME DI LURISIA e presso alcuni HOTEL DELLA VAL VARAITA con il progetto “Play - esplorazioni sonore: memoria, tradizioni, (ri)scoperta”, sostenuto dalla Fondazione CRC nell'ambito del Bando Musei Aperti.

> Hotel Monte Nebin (Sampeyre)
> Hotel Torinetto (Sampeyre)
> Terme di Lurisia (primi 3 incontri)
> Terme di Lurisia (ultimi 3 incontri)


Il progetto PLAY (che si svilupperà nel triennio 2017-2019) nasce dall’esigenza di aumentare in maniera significativa il numero di visitatori del sistema museale gestito dalla Cooperativa (La Fabbrica dei Suoni a Venasca; L’Atlante dei Suoni e La Città di Cumabò a Boves), diversificando la tipologia di pubblico rispetto a quella attualmente prevalente, concentrando la progettualità specifica su un target più adulto.
Approfondendo il tema del turismo sociale e del turismo associato, i dati evidenziano come negli ultimi anni il fenomeno dei viaggiatori della Terza Età sia andato aumentando in maniera significativa, portando con sé anche un’evoluzione del concetto di tempo libero e, di conseguenza, delle proposte connesse.
In un’ottica di valorizzazione della memoria e di (ri)scoperta delle tradizioni quale “filo conduttore musicale”, in un territorio geografico fortemente coinvolto da una vasta offerta in ambito culturale, turistico, gastronomico, storico e religioso, una rete di partnership sempre più definita e strutturata con le varie realtà e comunità locali permetterà di inserirsi in un circuito virtuoso e fertile di proposte di intrattenimento, oltre che di formazione, in ambito musicale.

È in questa prospettiva che nasce il sodalizio con le Terme di Lurisia, importante polo termale cuneese e primo soggetto imprenditoriale coinvolto a sostegno del progetto, il cui target di utenti che beneficiano delle cure va a collocarsi nella stessa fascia di pubblico al quale PLAY intende rivolgersi.
Le Terme di Lurisia si sono dimostrate molto interessate ad attivare una collaborazione per poter offrire ai loro clienti un “plus” di benessere, inteso dal punto di vista fisico e culturale.
Questo potenzialmente consentirà al complesso museale della Cooperativa di aprire le porte a nuovi pubblici, ma offrirà anche l’opportunità preziosa di realizzare attività al di fuori delle proprie mura, al fine di far conoscere e diffondere all’esterno le peculiarità della propria esperienza decennale con l’universo sonoro.

Per informazioni:
Coop. La Fabbrica dei Suoni, tel. 0175 567840, info@lafabbricadeisuoni.it
Terme di Lurisia, tel. 0174 683421, info@termedilurisia.it.